Eppur si muove… (?), 2.

E dopo la INTERROGAZIONE n. 50 del 14/10/2010 di Ferdinando Aiello (Federazione della Sinistra), che pare non sia stata ancora discussa, abbiamo avuto notizia della:

INTERROGAZIONE n. 54 del 20/10/2010 di Giovanni Nucera (Pdl)

“”In ordine alla mancata emanazione del bando di cui all’articolo 13 della Legge regionale 21 agosto 2007 n. 20, per la concessione di contributi ai centri di antiviolenza e alle case di accoglienza per donne in difficoltà

Al Presidente della Giunta regionale e all’Assessore alle Politiche Sociali

Premesso che:

la legge regionale 21 agosto 2007, n. 20 “Disposizioni per la promozione ed il sostegno dei centri di antiviolenza e delle case di accoglienza per donne in difficoltà” all’art. 3 prevede che la Regione finanzia “Progetti antiviolenza” e all’art. 13 disciplina le modalità di erogazione di contributi ai centri antiviolenza e alle case di accoglienza, tramite la partecipazione ad un Bando che deve essere emanato dalla Direzione regionale competente entro il 30 settembre di ciascun anno;
a tutt’oggi, la Direzione regionale competente non ha emanato per l’anno in corso il bando previsto dal suddetto art. 13, ponendo in tal modo in gravi difficoltà i centri antiviolenza e le case di accoglienza e mettendo a rischio l’erogazione di un servizio vitale per molte donne;
ogni tipo e ogni grado di violenza sessuale, psicologica, fisica ed economica contro le donne costituisce un attacco all’inviolabilità della persona e alla sua libertà, secondo i principi sanciti dalla Costituzione e dalle vigenti leggi;
alle donne che incontrano l’ostacolo della violenza, nelle sue diverse forme, deve essere assicurato il diritto, eventualmente con i propri figli, ad un sostegno temporaneo al fine di ripristinare la propria inviolabilità e di riconquistare la propria libertà;
è compito della Regione promuovere, coordinare e stimolare iniziative per contrastare la violenza sessuale, fisica, psicologica e/o economica, i maltrattamenti, le molestie e i ricatti a sfondo sessuale nei confronti delle donne in tutti gli ambiti sociali;

Per sapere:

quali provvedimenti urgenti si intendano adottare in ordine alla mancata emanazione del bando annuale di cui all’art. 13 della legge regionale 21 agosto 2007, n. 20 che, di fatto, impedisce il sostegno ai centri antiviolenza e alle case di accoglienza per donne in difficoltà, che la suddetta legge garantisce. ” “

Numerose amiche ci hanno segnalato di aver ricevuto una risposta personale, alle mail di sollecito  inviate, da parte del Segretario-questore dell’Ufficio di Presidenza Giovanni Nucera, che noi tutte ringraziamo .

Peccato  che, ad oggi,  le risposte ed i cordiali saluti di Nucera siano arrivati solamente alle amiche che hanno scritto da fuori regione.

Annunci

One thought on “Eppur si muove… (?), 2.

  1. […] la n. 50 del 14/10/2010 di Ferdinando Aiello (qui) e la n. 54 del 20/10/2010 di Giovanni Nucera (qui), in itinere; ed una risposta della Presidente Commissione Regionale Pari Opportunità (qui), […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: